Come realizzare un camino finto fai da te

Monica

Se non avete un camino vero potete sempre crearne uno per addobbare la casa per il Natale e per renderla qui accogliente. Ecco il tutorial su come fare un camino finto fai da te.

Come realizzare un camino finto fai da te

Il camino costituisce da sempre un complemento d’arredo elegante che attribuisce alla casa quell’atmosfera accogliente che fa gola a molti, soprattutto in inverno. Questo complemento può essere utilizzato poi a Natale per appendere le tradizionali calze della befana o per appoggiare qualsiasi ornamento al fine di impreziosire l’arredo.

Ma se questo non fosse possibile in che modo si può correre ai ripari? Ovviando il problema costruendo un caminetto finto! Poter ottenere un risultato soddisfacente col minimo sforzo economico e fisico si può, questo grazie anche agli elementi di fortuna che possiamo facilmente reperire per costruire un perfetto camino finto.

Sebbene possa sembrare un’impresa titanica alla portata soltanto dei creativi e maghi del fai da te, costruire un camino finto è più facile di quel che si pensi. Qui di seguito tutto ciò che bisogna sapere per costruire un fantastico camino finto.

Come fare un camino finto per Natale

È a Natale che la mancanza di un caminetto in casa si fa sentire maggiormente. Ed è proprio in questo periodo dell’anno che averne uno finto può rivelarsi utile, ecco perché vengono in nostro soccorso materiali elementari, creatività e un po’ di pazienza.

Innanzitutto bisogna sdoganare l’idea che per poterlo costruire e ottenere un risultato soddisfacente sia necessario utilizzare materiali inarrivabili e costosi. In realtà il principale elemento è proprio una scatola di cartone. Elemento reperibile in qualsiasi momento e contesto.

Grazie a questo semplice strumento è possibile ottenere un camino finto per Natale da dedicare ai nostri cari, per arredare una parete spoglia e, qualora non dovesse piacere più, facile anche da rimuovere.

Cosa occorre per fare un camino finto

Come già anticipato, per ottenere un ottimo camino è necessario utilizzare una scatola di cartone. Chiaramente è importante approfittare di un cartone abbastanza resistente che assicuri poi il risultato finale ottimale. Per poter iniziare il camino finto è importante munirsi inoltre di:

  • scotch da imballaggio;
  • carta per ricoprire;
  • colla vinilica;
  • pennello;
  • forbici:
  • Scotch.

Nel paragrafo successivo tutti gli step da eseguire per ultimare il lavoro.

Tutorial per camino finto

Una volta comprato tutto ciò che occorre per la realizzazione del camino finto, è il momento di cimentarsi nella pratica e realizzarlo.

  1. Innanzitutto è importante pensare alla grandezza e allo spazio che abbiamo a disposizione. A seconda di questo sceglieremo gli scatoloni più indicati;
  2. Se per la realizzazione optate per un camino di circa 88 x 40 x 95 cm vi basterà utilizzare gli scatoloni per i pannolini dei bimbi creando due colonne da  3 e una parte alta da 4 per un totale di 8 scatole. Il tutto va chiuso con lo scotch da imballaggio, lasciando aperta la base per facilitarne poi il seguito;
  3. In secondo luogo va scelta la carta da parati che andrà a ricoprire il tutto. L’inflazionata carta scelta per il camino è quella di mattoncini rossi, che garantisce un ottimo risultato ed è facile da reperire in commercio;
  4. A questo punto non resta che partire con il ritaglio della carta. I pezzi andranno poi attaccati con precisione grazie alla colla vinilica. Basterà spennellare bene sul cartone e sulla carta la colla e far aderire tutto, facendo attenzione ai bordi;
  5. Per ottimizzare il risultato si può optare per un po’ di scotch da inserire all’interno dei bordi, in modo da garantire il fissaggio;
  6. Una volta ricoperto con la carta da parati il risultato vi lascerà senza fiato.

Decorazione del camino finto

A questo punto si potrà procedere con la decorazione del camino. Per chi avesse a disposizione invece una cassettiera da gettare, il tutto sarà ancora più semplice. Basterà infatti sostituire la base in cartone con la cassettiera alla quale andranno sfilati i cassetti. Basterà ricoprirla con la carta da parati scelta e il gioco è fatto.

Un’altra opzione da valutare è quella di uno schermo con fuoco all’interno che possa dare al nostro camino un effetto ancora più realistico.

Ecco che il nostro camino di cartone finto è pronto.

LASCIA UN COMMENTO »