Come nascondere il quadro elettrico in casa

Monica

Idee e consigli per nascondere il quadro elettrico in casa. Sicuramente anche tu troverai il suggerimento giusto che fa per te.

Come nascondere il quadro elettrico in casa

Il quadro elettrico è sicuramente l’oggetto meno bello da avere in casa, ma esiste un modo o tanti modi per poter nascondere questo oggetto così poco armonioso con tutto l’arredo circostante. In questo articolo parleremo proprio delle varie soluzioni che possono essere adottate e se non sai come risolvere questo problema, tranquillo, qui c’è almeno una soluzione adatta a tutti.

Nascondere il quadro elettrico in modo originale

Nascondere un quadro elettrico e armonizzarlo con la casa non è affatto difficile, serve solo un po’ di creatività è il gioco è fatto.

Solitamente avrai sempre visto i tuoi nonni nascondere il tutto coprendolo con delle rustiche cassette di legno, ma adesso la maggior parte delle case posseggono un altro design e questa soluzione è purtroppo diventata obsoleta. Ecco quindi che può venirti in aiuto un semplice portachiavi, quale puoi costruire tu oppure comprare.

Scegli quello che preferisci, basta che abbia i lati poco più grandi del tuo quadro elettrico, quindi priva il portachiavi della base, in modo da farvi entrare il cavo elettrico che verrà coperto dallo sportellino solitamente presente nei portachiavi. Hai così ottenuto un meraviglioso pezzo d’arredamento e un quadro elettrico completamente oscurato.

Se non hai bisogno di un portachiavi o non ti piace come idea, non disperare, in quanto puoi coprire il quadro elettrico completamente con le piastrelle che hai scelto per le mura di casa, così da confonderlo con l’ambiente circostante. Certo, questa è un’opzione non così funzionale.

Più funzionale è sicuramente la soluzione con il magnete; basterà nascondere il quadro elettrico sotto una tavoletta magnetica dove potrai lasciarci sopra lettere, vari appunti o avvisi per te e la famiglia, ottimizza di conseguenza la tua organizzazione e nascondi magnificamente un fastidioso quadro elettrico.

Quadro elettrico dietro a un quadro

Forse ti potrà sembrare strano, ma è possibile nascondere il quadro elettrico dietro un quadro. Che sia questo rappresentante l’opera del tuo artista preferito, il disegno di tuo figlio oppure una foto che apprezzi, il tuo quadro elettrico verrà perfettamente coperto.

Basterà utilizzare una cornice profonda che possa comprendere anche eventuali sporgenze del quadro elettrico, poi appenderla al muro tramite delle cerniere- che potrai trovare in ferramenta- che permettano alla cornice di alzarsi e abbassarsi. Poche semplici mosse e il problema è risolto.

Quadro elettrico dietro a un mobiletto

La soluzione più classica di tutte: il mobiletto, qualsiasi mobiletto. Una libreria, un porta scarpe che possiede delle ante, un mobile da porre sopra la tv, tutto può coprire un quadro elettrico. Se usassi una libreria, potresti utilizzarne una che comprende un mobile con anta grande quanto il quadro, così come la scarpiera che può essere abbastanza grande, magari a parete, da poter contenere il quadro e scarpe in quantità, lo stesso vale per il mobiletto sopra la tv, basti pensare che ve ne esistono moltissimi che comprendono dei mobili con delle ante. Come puoi notare è molto più facile di quanto pensassi.

Decorare una scatola per nascondere il quadro elettrico

Se nessuna di queste idee ti piacesse puoi benissimo optare per il decorare la scatola, armandoti di creatività. Colori, adesivi e tanto altro potrà servirti. È un’ottima idea partire da colore che si è adottato per la parete, magari per poi fare qualcosa di diverso e originale che sappia mettere in luce diversamente il quadro elettrico. Tutto è concesso purché rispecchi te e la tua casa.

LASCIA UN COMMENTO »